Le neoplasie testa e collo

Le neoplasie dei distretti cervico facciali coinvolgono organi con funzioni rilevanti e vitali.  Apparato tegumentario, naso e seni paranasali, cavo orale, canale faringeo, laringe, ghiandole salivari maggiori e minori, tiroide sono le sedi nelle quali può svilupparsi una neoplasia il cui sviluppo può, tra l’altro,  compromettere funzioni quali: deglutizione, fonazione respirazione. La neoplasia aumentando di volume, può manifestarsi all’esterno ulcerando il piano della cute, deformando volto e collo. Quando l’ulcerazione coinvolge strutture vascolari o nervose può causare emorragie e deficit di nervi motori o sensitivi provocando dolore continuo. La diagnosi clinica di neoplasia può essere agevole quando, o per dimensioni o per la sua localizzazione, è direttamente visibile con la esplorazione delle vie aero digestive superiori con il metodo tradizionale della visita otorinolaringoiatrica o con ausilio di fibre ottiche. Il sospetto clinico di neoplasia avvia un percorso che tende ad accertare la natura della neoplasia, l’estensione esatta della neoplasia lo stato generale del paziente. È il bilancio oncologico, una sorta di mappatura sia della neoplasia che dello stato di salute del paziente.

Il bilancio oncologico di una neoplasia dei distretti cervico facciali segue direttive precise che sono illustrate nei protocolli, una sorta di metodo procedurale che viene applicato su suggerimento delle società scientifiche sulla base delle attuali conoscenze. L’estensione della neoplasia è precisata dalla obiettività che emerge dalla visita ORL, dalla pan endoscopia, procedura che prevede l’esplorazione al microscopio e/o con fibre ottiche  di tutte le vie aero digestive superiori, dagli esami di imaging quali  ecografiaTAC RNM PET; lo stato generale di salute viene precisato dalla obiettività clinica generale, dagli esami che precisano la funzionalità degli organi e apparati. Completato il bilancio oncologico, la neoplasia può essere definita e classificata secondo una procedura definita TNM. La classificazione della neoplasia definisce lo stadio della malattia. la classificazione e la stadi azione sono importanti sia per la programmazione delle cure sia per la comparazione della efficacia delle cure nelle casistiche dei vari centri che si occupano di terapia delle neoplasie dei distretti cervico facciale.

Alla complessità delle procedure che vengono applicate nel bilancio oncologico  fa riscontro la complessità dei piani di cura che si possono avvalere della chirurgia della chemioterapia e della radioterapia in diverse combinazioni a seconda dello stadio della malattia. il principale obiettivo delle cure è la guarigione dal tumore con il minimo di sacrificio delle funzioni e il minimo danno tissutale. Obiettivo che è perseguito con un approccio chirurgico delicato, talora di tipo microchirurgico, con ausilio di tecnologie avanzate (laser ultracision…); con una trattamento radioterapico che è sempre più mirato alla distruizione della neoplasia risparmiando i tessutoi sani circostanti, con una chemioterapia che potenzia l’azione della radioterapia, quando questa è indicata, e che comunque è calibrata con precisione al singolo paziente.

Le terapie, specialmente quando sono associate, contemporanee o in sequenza, possono dare effetti collaterali previsti che necessitano di terapie di supporto sia di tipo farmacologico che nutrizionali che assistenziali.

Da quanto detto emerge chiaramente che il percorso di diagnosi di programmazione delle terapie di applicazione delle terapie e di gestione delle possibili e prevedibili complicanze delle terapie sono atti complessi che richiedono decisioni condivise che solo in un Team dedicato al trattamento delle neoplasie testa e collo possono nascere. Il paziente con neoplasie testa è collo in tutto il suo percorso, dalla diagnosi alla terapia e alla assistenza è seguito dal team  che si interfaccia anche con i servizi di medicina territoriale  quando il paziente viene dimesso e deve essere seguito al suo domicilio.


I tumori della testa e del collo - Guida AIOM per il paziente (PDF)

La radioterapia nei tumori della testa e del collo (PDF)

Get Acrobat Reader web logo


 

Copyright © 2019, Dr. Salvatore Singarelli. Theme by Danetsoft and Danang Probo Sayekti inspired by Maksimer